20
GIU
2016

Twitter: breve guida all’utilizzo.


I social network hanno usi, punti di forza e vantaggi differenti. Twitter (piattaforma di microblogging) può essere definito anche come un social network in tempo reale, in cui condividere istantaneamente informazioni, e comunicare con gli altri utenti live.

Nonostante il momento di crisi, Twitter continua a fare numeri piuttosto interessanti per quanto riguarda gli utenti attivi ed è quindi importante, per coloro che sono nel settore del digital marketing e/o social, Imparare a usare questo strumento. E’ importante, quindi, Imparare il gergo di Twitter e usalo nel modo appropriato.

Vediamo un po’ come utilizzare le funzioni principali di Twitter e sfruttarlo al meglio.

Tweet: non è altro che un aggiornamento di stato su Twitter, della lunghezza massima di 140 caratteri, che può includere @menzioni di altri utenti, hashtags, collegamenti esterni, o semplice testo.

Retweet o “RT”: consiste nel pubblicare un tweet di un altro utente, citando automaticamente la fonte, in modo che chi ti segue possa vederlo.

Tendenze: le “Tendenze” sono una lista degli argomenti di cui gli utenti stanno parlando in quel determinato momento. Attualmente, la lista delle “Tendenze” contiene argomenti discussi da migliaia di persone in tutta Italia o in tutto il mondo. Facendo click su una tendenza dell’elenco, è possibile visualizzare tutti i tweet che parlano di quell’argomento.

Liste: le liste sono molto utili, in quanto ci permettono di suddividere gli utenti secondo dei criteri da noi scelti.

Hashtag: Mettere “#” prima di una parola, creerà un hashtag che servirà a rendere più facile la ricerca di una parola.

E’ importante accumulare followers e se l’obiettivo è ottenerne, è necessario scrivere tweet interessanti e attuali.

Essenziale è seguire altri – spesso se segui qualcuno, ti seguirà a sua volta. Infine, esprimi l’apprezzamento per i tuoi followers preferiti. Puoi farlo con un tweet diretto, tramite il tuo blog, o con il Follow Fryday che consiste nel twittare un elenco di account delle persone che si vogliono suggerire, seguiti dall’hashtag #FF.

Su Twitter è consigliato avere un proprio stile twittare nei momenti giusti. Twitter, infatti, come molti social network, può dare dipendenza e assorbire gran parte del nostro tempo.

Un punto da tenere sempre presente è quello di lavorare sulla “Bio” e renderla accattivante e interessante. Una bio scritta bene aiuterà a ottenere più followers; le persone che dovranno decidere se seguirti leggeranno la tua biografia per fare una scelta.

 

Leave a Reply

*

captcha *

Nel rispetto della direttiva 2209/136/CE, ti informiamo che il nostro sito utilizza i cookies. Se continui a navigare sul sito, accetti espressamente il loro utilizzo. Per informazioni | Chiudi